storia1

La Storia

 

Nel 1942 Paolo Fazzini inizia la sua attività trasmettendo ai suoi artigiani la passione per il lavoro artigianale che caratterizza ancora oggi l’azienda. Il laboratorio sorge a Premana, un piccolo borgo nel lecchese famoso per la produzione di forbici e coltelli già nel primo dopoguerra.

Ed è proprio qui che l’azienda sviluppa sempre nuovi processi produttivi, arrivando a conoscere il successo internazionale e le collaborazioni con i grandi marchi della moda e del design. L’azienda prende il nome dal soprannome (che in lecchese significa “piccolo”) del primo proprietario Paolo Fazzini, che ha poi ceduto nel 2001 all’omonino nipote di 32 anni la guida di “Pinin Forbici”.

storia2

L’attività in ditta viene portata avanti seguendo antichi procedimenti, che grazie ad una continua evoluzione nei materiali, nei trattamenti, fino al confezionamento finale, fanno coesistere qualità e varietà dell’offerta portando alla costante gratificazione del consumatore

1150_12199

Mission

 

La grande esperienza nel campo della lavorazione artigianale dell’acciaio ha permesso di affermarci sul mercato come riferimento per chiunque voglia entrare in possesso di un prodotto pregiato e personalizzato.

L’attività dei nostri artigiani è caratterizzata da una lavorazione ispirata dalla cura per arrivare forbici per parrucchieri e altre creazioni realizzati con dedizione e passione.

Vision

 

Ogni singola creazione “Pinin” vuole raccontare la propria storia, una storia che parla dell’impegno e della passione dei maestri artigiani nei quali i titolari hanno sempre creduto.

Il racconto di una piccola azienda che porta in tutto il mondo l’eccellenza artigianale italiana per realizzazioni di forbici per parrucchieri, forbici personalizzate, coltelli e altre lavorazioni in acciaio di classe, con design innovativi e completamente custom.